Progetti del CuoreScopri le iniziative

Un furgone per Auser “a costo zero” grazie ai progetti del cuore.

E’ stato consegnato nel primo pomeriggio del 19 il nuovo Doblò attrezzato per il trasporto di persone disabili che da oggi in poi sarà nelle disponibilità di Auser Varese.

E’ stato consegnato nel primo pomeriggio del 19 maggio 2021 nella sua sede di Piazza de Salvo 9, il nuovo Doblò attrezzato per il trasporto di persone disabili che da oggi in poi sarà nelle disponibilità di Auser Varese, nell’ambito di “Progetti del Cuore”. «Progetti del cuore è un gruppo nato 20 anni fa dal desiderio dei nostri soci fondatori, Annalisa Minetti, Maurizio Costanzo e Massimo Giletti, che ha lo scopo di sostenere enti – quindi comuni, servizi sociali, protezione civile e associazioni di volontariato come Auser che sul territorio nazionale si occupano di assistenza alla cittadinanza – ha spiegato il rappresentante del gruppo a margine della cerimonia di consegna – Progetti del cuore non fa altro che essere il “trait d’union” fra le necessità delle associazioni e dei comuni e il desiderio delle attività di partecipare a questo tipo di progetti. Consegnamo mezzi alle associazioni come Auser con un comodato che, permette loro di non incorrere in nessun tipo di costo: bollo, manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria e cambi gomme sono tutti inclusi, oltre ad assicurazione e quant’altro. Quindi grazie a questo riescono a dare un servizio al territorio a costo zero e riescono quindi a dare un bel servizio alla cittadinanza. Siamo arrivati a quasi 900 vetture consegnate sul territorio nazionale: quello di Varese è un tassello importante perchè copre un territorio sul quale le necessità sono tante e importanti». Auser dal 1997 agisce sul territorio offrendo servizi di accompagnamento protetto, compagnia telefonica, commissioni di buon vicinato, consegna a domicilio di spesa, pasti e farmaci, aiuto per il disbrigo pratiche. «Il Covid non ci ha fermati: abbiamo continuato ad accompagnare persone anziane fragili o disabili verso i luoghi di cura, consegnando la spesa a casa e continuando il progetto di trasporto di malati oncologici ed ematologici alle terapie, in collaborazione con Anteas, Auser Carnago, Auser Gallarate, Auser Valcuvia – hanno commentato i volontari – Con grande impegno organizzativo ed economico abbiamo provveduto alla costante sanificazione ed igienizzazione dei nostri mezzi per garantire il massimo di sicurezza ai nostri utenti ed ai nostri volontari che si stanno vaccinando. Per questo ci siamo messi anche a disposizione della popolazione per la campagna di vaccinazione delle persone anziane e in difficoltà». Nel Comprensorio di Varese fino al 30 aprile ben 280 persone sono state accompagnate da 106 volontari con l’impegno di 52 automezzi a ricevere la vaccinazione anti-covid19.

Leggi l’articolo della rassegna stampa

Varese News

  • Iniziative recenti

    Ferrara

    Per l’Associazione Volontari Protezione Civile Ferrara ODV disponibile un fiat Doblò  attrezzato […]

    Orbetello

    Si è tenuta giovedì 17 giugno la consegna ufficiale delle chiavi del […]

    Cerea

    Il mezzo è stato attrezzato per il trasporto delle persone anziane o […]