Progetti del CuoreScopri le iniziative

“Progetti del Cuore”, un mezzo di trasporto per i cittadini di Volterra e Val Cecina.

Si è tenuta venerdì 08 Novembre la cerimonia, con tanto di taglio del nastro, per l’inaugurazione del nuovo mezzo di trasporto per i cittadini di Volterra e Val Cecina.

In questa occasione i “Progetti del Cuore”, avviati da qualche tempo sul territorio di Volterra e Val Cecina, rendono disponibile da oggi un nuovo mezzo di trasporto per le persone anziane e diversamente abili per garantire ai cittadini il servizio di trasporto sociale gratuito per una durata di due anni, durante i quali il servizio sarà garantito e gestito in maniera integrale:

dall’allestimento del mezzo per il trasporto disabili, alla gestione delle spese (come ad esempio l’assicurazione compresa di copertura kasko).

Quest’anno a ricevere il mezzo sarà Azienda Pubblica Servizi alla persona Santa Chiara, che avrà a disposizione un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto dei cittadini diversamente abili e in stato di necessità.

Da sempre Azienda Pubblica Servizi alla persona Santa Chiara si occupa di aiutare le persone in difficoltà del territorio, come anziani, disabili o malati che ogni giorno hanno bisogno di assistenza.

Il progetto è stato presentato Venerdì 08 Novembre presso la sede Azienda Pubblica Servizi alla persona Santa Chiara Borgo Santo Stefano 153, Volterra.

Fabrizio Calastri, Direttore dell’Azienda Pubblica Servizi alla persona Santa Chiara, ha dichiarato:

“Il mezzo verrà utilizzato a Volterra e nei comuni dell’alta Val di Cecina, ovvero Castelnuovo Val di Cecina, Montecatini Val di Cecina, Monteverdi Marittimo, Pomarance e Volterra, ed effettuerà servizi di trasporto sociale per persone non autosufficienti (servizi di trasporto in ospedale per visite o esami e servizi di accompagnamento verso centri diurni per anziani).

Alla cerimonia sarà presente il Presidente, i responsabili dei servizi sociali dell’AUSL e i sindaci dei comuni interessati dall’utilizzo del mezzo”. Grazie alla partecipazione della attività locali che si è potuta garantire l’esistenza di questo un servizio, che corrisponde ad una necessità imprescindibile sul territorio.

Le aziende che hanno aderito, oltre a trasferire sul proprio marchio il valore aggiunto di questo nobile servizio, hanno potuto sostenere e aiutare i membri più fragili della comunità.

Leggi gli articoli dalla rassegna stampa

Gonews

  • Iniziative recenti

    Chiavari

    Si è tenuta Lunedì 10 Febbraio la cerimonia, con tanto di taglio […]

    San Giovanni Lupatoto

    Per la Cooperativa la Ginestra disponibile un fiat Doblò attrezzato per il […]

    Volterra

    Si è tenuta venerdì 08 Novembre la cerimonia, con tanto di taglio […]